Nuova ricerca

Lorenzo SABATTINI

Professore Associato
Dipartimento di Scienze e Metodi dell'Ingegneria

Insegnamento: Controllo di Sistemi Meccatronici

Ingegneria meccatronica (D.M.270/04) (Offerta formativa 2021)

Obiettivi formativi

Il corso di Controllo di Sistemi Meccatronici fornisce concetti avanzati relativi alla modellazione e alla progettazione di sistemi di controllo complessi. Concentrandosi su sistemi lineari, il corso fornisce elementi di modellazione dei sistemi dinamici, stima dello stato, e progettazione di controllori ad alte prestazioni.

Prerequisiti

Corsi di Analisi Matematica, Geometria, Fisica, Elettrotecnica, Controlli Automatici

Programma del corso

1. Modellistica dei sistemi LTI

2. Progettazione di controllori con retroazione dello stato

3. Progettazione di controllori con retroazione dinamica dell'uscita

4. Osservatore dello stato

5. Filtro di Kalman, introduzione alla probabilità e ai sistemi stocastici

6. Controllo ottimo

7. Controllo predittivo

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni teoriche in aula e esercitazioni di laboratorio sulla analisi dei sistemi dinamici tramite modelli matematici simulati con il linguaggio Matlab/Simulink.

Testi di riferimento

- Dispense su dolly

- "Feedback Systems: An Introduction for Scientists and Engineers"
Karl J. Åström and Richard M. Murray

Verifica dell'apprendimento

L’esame prevede una prova orale in cui vengono verificate le competenze apprese su tutto il programma.

Risultati attesi

Gli obiettivi di apprendimento attesi a seguito del completamento del corso e superamento del relativo esame sono, con riferimento ai descrittori di Dublino, i seguenti:

Conoscenza e capacità di comprensione:

Tramite lezioni in aula, lo studente apprende i metodi principali della modellistica e della progettazione dei sistemi di controllo avanzati per sistemi complessi.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

Tramite le esercitazioni pratiche (svolte tramite esercizi alla lavagna e al calcolatore), lo studente è in grado di applicare le conoscenze acquisite per l'analisi e la progettazione di sistemi di controllo.

Capacità di apprendimento:

Le attività descritte consentono allo studente di acquisire gli strumenti metodologici per proseguire gli studi e per potere provvedere autonomamente al proprio aggiornamento.

Abilità comunicative:

Lo studente avrà sviluppato la capacità di esporre in modo chiaro gli argomenti affrontati nel corso argomentando con precisione.

Autonomia di giudizio:

Lo studente avrà sviluppato la capacità di scegliere autonomamente le metodiche di analisi e soluzione dei problemi relativi alle tematiche affrontate nel corso.