Nuova ricerca

SERGIO FERRARI

PROFESSORE FUORI RUOLO Esterno presso: Dipartimento di Scienze della Vita sede ex-Scienze Biomediche

Insegnamento: Biologia cellulare e laboratorio

BIOTECNOLOGIE (D.M. 270/04) (Offerta formativa 2019)

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi del corso prevedono l'acquisizione delle conoscenze delle nozioni teoriche della biologia cellulare e di coltura cellulare di base ed avanzate. Quindi nella prima parte del corso saranno fornite approfondite conoscenze di biologia cellulare. Nella seconda parte del corso invece saranno fornite conoscenze approfondite sulle tecniche di base per la coltura di cellule animali ed inoltre sulle tecniche più aggiornate di monitoraggio di processi biologici fondamentali, quali la proliferazione, il differenziamento e l'apoptosi.

Prerequisiti

Buona conoscenza della Biologia Molecolare e della Genetica

Programma del corso

Compartimenti cellulari, funzione delle proteine di membrana dei globuli rossi, le proteine secretorie: maturazione e smistamento al nucleo, mitocondri e perossisomi,endocitosi mediata da recettore, vie di trasduzione del segnale, citochine, il ciclo cellulare e sua regolazione genetica, differenziamento cellulare, apoptosi e sua regolazione genetica, cellule tumorali, cellule staminali, biologia genomica e post genomica.

Biotecnologie cellulari
Generalità sulle colture cellulari. Organizzazione del laboratorio di Biologia cellulare. Tecniche per il mantenimento dell'asepsi e norme di sicurezza. Il terreno di coltura. Disgregazione dei tessuti e mantenimento delle colture primarie. Mantenimento delle colture cellulari stabilizzate: le linee cellulari. Clonaggio e selezione di particolari tipi cellulari. Tecniche di separazione cellulare mediante metodi fisici. Metodiche di studio dell'attività proliferativa. Metodiche di studio del differenziamento in vitro. Metodiche di studio dell'apoptosi. Tecniche di modulazione dell'espressione genica. Il fenotipo trasformato in vitro.

Metodi didattici

Il corso viene svolto mediante lezioni frontali che prendono in considerazione gli argomenti del programma per dare una visione d'insieme della disciplina e approfondire gli aspetti finalizzati al corso di Biotecnologie. Sono previste anche esercitazioni pratiche per la parte di biotecnologie cellulari. I docenti ricevono anche gli studenti su appuntamento per chiarimenti e spiegazioni personalizzate.

Testi di riferimento

A. FANTONI –S. BOZZARO – G. DEL SAL – S.FERRARI – M. TRIPODI
Biologia Cellulare e Genetica, parte prima: Biologia Cellulare. Ed. PICCIN 2009.

Molecular cell Biology by Lodish et al, Freeman Editor

Molecular Biology of the cell by Alberts et al., Editor GS (Garland Science)

Verifica dell'apprendimento

Biologia Cellulare
Esame orale

Biotecnologie Cellulari
Esame scritto a scelta multipla

Risultati attesi

Dopo aver partecipato alle lezioni frontali e alle esercitazioni, alla discussione svolta in classe durante le lezioni e l'esame, ci si aspetta che lo studente acquisisca la capacità di comprendere gli argomenti trattati, di comunicarli efficacemente e di utilizzarli in modo creativo, sviluppando su di essi una propria autonomia di giudizio.