Nuova ricerca

GIAN PAOLO CASELLI

DOCENTE A CONTRATTO presso: Dipartimento di Comunicazione ed Economia


Home | Curriculum(pdf) | Didattica |


Pubblicazioni

2013 - Come uscire dalla trappola della flessibilita [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo; Pastrello, Gabriele
abstract

Il tessuto produttivo italiano è inadeguato. Ma la precarizzazione non è una risposta e deprime imprese e famiglie. La spesa pubblica come ricetta per scongiurare la deindustrializzazione. Se la rotta dogmatica liberista non cambia, l’Italia potrebbe uscire dall’euro.


2013 - La Russia Nuova –economia e storia da Gorbacev a Putin [Monografia/Trattato scientifico]
Caselli, Gian Paolo
abstract

Il secolo scorso è stato caratterizzato dal duello globale fra Stati Uniti e Unione Sovietica, una guerra fredda che si è conclusa con la clamorosa implosione della superpotenza sovietica e il naufragio delle sue derive ideologiche. La storia però non è finita: dalle ceneri dell'URSS è nata la Russia contemporanea, capitalistica, non più portatrice di un progetto alternativo di società, non più nemica dell'occidente, ma ancora una volta destinata a essere protagonista dei destini del mondo. Questo è avvenuto attraverso un processo inedito in cui è stato necessario rifondare l'organizzazione sociale, economica e statale. Il libro racconta, in una chiave economica ma non solo, il drammatico passaggio che ha portato la società russa dalle riforme di Gorbacëv alle terapie shock di Eltsin, per approdare oggi alla rinascita sotto il segno di Putin e Medvedev. Un'analisi indispensabile per capire la Russia degli anni duemila superando i luoghi comuni e gli stereotipi, e per comprendere i rapporti economici e politici fra questo grande paese e il resto del mondo Espansione economic russa nei paesi mediterranei, con particolare attenzione al ruolo di Cipro e della Grecia.


2012 - La Spagna non è l’Uganda- non di solo mattone [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo
abstract

Le illusioni del ‘miracolo’ infinito sono crollate insieme al settore edilizio e a quello bancario. La Spagna si scopre priva di una sufficiente base manifatturiera. L’opaco sistema delle casse di risparmio, strettamente connesse ai poteri locali.


2012 - Welfare addio [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo; Pastrello, Gabriele
abstract

Gli ultimi trent'anni hanno visto un metodico smantellamento delle conquiste sociali postbelliche. Dalla crisi del 1929 si uscì con più democrazia, oggi prevale un mercatismo autoreferenziale. La ragione? I ceti medi non fanno le rivoluzioni, e le élite lo sanno


2011 - La Germania non è capace di guidare l’Europa ?” [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo; Pastrello, Gabriele
abstract

Le radici della crisi dei debiti dell’Eurozona. Un inquietante parallelo con il 1931. La miopia di voler imporre agli altri paesi dell’euro misure talmente depressive da far saltare tutto il sistema, Germania inclusa.


2009 - Gli Est nella crisi si riscoprono dipendenti dall’Ovest [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo
abstract

La recessione ha infierito sui nuovi e più poveri membri dell’Unione Europea, il cui destino è nelle nostre mani. Ciascuno sembra tornare all’area cui apparteneva un secolo fa.


2009 - L'economia russa in simbiosi con il vecchio continente [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo
abstract

Le caratteristiche del sistema economico russo, inalterabili nel breve periodo, implicano il matrimonio con l'unione europea.


2008 - L’ora dei sovrani (non solo fondi) [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo
abstract

Le cause profonde e le possibili conseguenze ecpnomiche e geopolitiche della crisi finanziaria americana


2008 - Non sara' Keynes a salvare l'America [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo
abstract

La campagna elettorale ha confermato che l-establishment USA non ha colto la natura della crisi finanziaria. Teorie liberiste e prassi interventiste .


2005 - La riforma del sistema bancario russo [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo; M., Koutznezov
abstract

Nonostante i reali progressi compiuti dalla crisi dell'agosto 1998, il sistema bancario russo deve risolvere ancora due grandi problemi che ne frenano la capacità espansiva: il problema della trasparenza e quello del ruolo delle banche statali e in particolare della Sberbank. Se verranno confermate le previsioni di una crescita dell'economia russa nei prossimi due anni intorno al 6-7%, potranno realizzarsi le condizioni necessarie alla continuazione dell'opera di riforma del sistema bancario russo e al suo avvicinamento agli standard occidentali.


2003 - Albanian Economy in the second world war and the first attempt of planning [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo; Thoma, G.
abstract

effects of italian intervention on albanian economy


2003 - Storia economica albanese e lo stabilirsi dell’egemonia italiana 1912-39 [Articolo su rivista]
Caselli, Gian Paolo; Thoma, G.
abstract

L‘Italia e l‘Albania sono due paesi che, costretti dalla loro vicinanza geografica, sono condannati ad avere continue relazioni economiche politiche e sociali che risalgono alla diaspora albanese guidata da Giorgio Castriota in Calabria alla fine del 1400 (Histori e Shpiperise 65) con l’Italia costretta a giocare nei confronti del popolo albanese il ruolo del fratello maggiore e dello sceriffo riluttante.