Nuova ricerca

Marina BONDI

Professore Ordinario
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali

Insegnamento: Lingua Inglese

Scienze strategiche (D.M.270/04) (Offerta formativa 2022)

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli apprendenti gli strumenti teorici e pratici per poter diventare un ‘Global Competent Communicator’, prestando particolare attenzione:

- alla natura della lingua inglese, con le sue peculiarità storiche;
- alla diffusione globale dell’inglese e al suo ruolo nella comunicazione internazionale;
- all’uso dell’ELF(English as a Lingua Franca) in contesti di comunicazione internazionale, sia in forma scritta, che orale;
- al ruolo della cultura come 5° abilità, accanto a reading, writing, listening e speaking;
- ai modelli adottati da Hall e Hofstede per mappare le differenze culturali.

Prerequisiti

È richiesta una conoscenza della lingua inglese a livello B2 in quanto l’insegnamento si svolge in lingua inglese.

Programma del corso

La scansione dei contenuti per CFU è da intendersi come puramente indicativa.
- 1,5 CFU (15 ore)
 Introduction to the history of English
 World Englishes
 English as a global language in international communication
1,5 CFU (15 ore)
 The characteristics of a global competent communicator
 English as a Lingua Franca vs English as a Foreign Language
 Intercultural communication

Metodi didattici

L’insegnamento è svolto attraverso lezioni frontali ed esercitazioni in presenza tenute in lingua inglese

Testi di riferimento

Le docenti renderanno disponibili le dispense con i materiali che verranno utilizzati a lezione/The professors will provide handouts with the materials that will be used in class.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’avvenuta acquisizione dei risultati di apprendimento attesi sarà resa possibile grazie al ricorso a una prova scritta, secondo il calendario ufficiale degli appelli d’esame. La prova scritta in lingua inglese prevede:
• il completamento di tre brevi testi sugli argomenti trattati a lezione;
• la redazione di un breve testo (200 parole), redatto, secondo approcci e strumenti opportunamente presentati durante il corso, a commento critico di una fonte originale in lingua inglese.

Gli indicatori di valutazione per la prova scritta sono:
- Padronanza della lingua inglese (50%)
- Capacità di utilizzare le conoscenze (50%)


La votazione della prova scritta sarà comunicata entro due settimane dalla data di svolgimento della suddetta prova e pubblicata su Esse3 nella lista di iscrizione alla prova stessa.

Risultati attesi

Coerentemente con gli obiettivi indicati, alla fine del corso gli studenti/le studentesse avranno raggiunto i seguenti risultati:

Conoscenza e capacità di comprensione:
- dimostrare conoscenza della dinamica dell’inglese come lingua della comunicazione internazionale;
- identificare le differenti varietà o Englishes, che vengono utilizzate da parlanti di lingue diverse per comunicare tra loro;
- riconoscere le caratteristiche tipiche della comunicazione interculturale;

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- dimostrare di saper rapportarsi con interlocutori di varie nazionalità, nella consapevolezza delle differenze culturali che possono inevitabilmente affiorare in contesti multiculturali;

Autonomia di giudizio:
- analizzare e valutare in modo autonomo gli strumenti teorici adatti a fornire una corretta interpretazione dell’intento comunicativo degli enunciati prodotti o decodificati;

Abilità comunicative:
- essere in grado di utilizzare la lingua inglese in modo pragmaticamente e linguisticamente corretto;

Capacità di apprendimento:
- acquisire autonomia sia nell’utilizzo dell’inglese, adattando la produzione linguistica al contesto e agli interlocutori.