Nuova ricerca

Emiro ENDRIGHI

Professore Associato
Dipartimento di Scienze della Vita sede ex-Agraria

Insegnamento: Economia e sviluppo sostenibile dei sistemi agricoli e rurali

Sostenibilita' integrata dei Sistemi Agricoli (DM 270/04) (Offerta formativa 2022)

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti teorici e metodologici per analizzare il tema dello sviluppo economico, comprendere le principali teorie, comprendere i temi delle "alternative allo sviluppo” e dello sviluppo “sostenibile” con particolare attenzione ai sistemi rurali

Prerequisiti

Principi di economia
Economia agraria

Programma del corso

0,5 CFU - Le fasi storiche dello sviluppo economico
1,5 CFU - Le teorie moderne dello sviluppo socio-economico e della crescita
1 CFU - Il ruolo dell'agricoltura nello sviluppo economico e nelle sue teorie
1,5 CFU - Lo sviluppo sostenibile: concetti, gli obiettivi dello sviluppo sostenibile (Agenda 2030), le politiche
0,5 CFU - Agricoltura nello sviluppo sostenibile
1 CFU - Sviluppo rurale sostenibile: concetti, condizioni, politiche

Metodi didattici

Lezioni frontali con l'uso di slide; presentazioni e discussione di casi/eventi
L'insegnamento è erogato in lingua italiana

Testi di riferimento

Materiale fornito dal docente messo a disposizione sulla piattaforma Moodle.
Per approfondimenti_
- G. Bottazzi, Sociologia dello sviluppo, Laterza, Roma-Bari, 2009
- Martinelli A., La modernizzazione, Laterza, Roma-Bari, 2010
- M.G. Grillotti Di Giacomo, P. De Felice, Land grabbing e land concentration. I predatori della terra tra neocolonialismo e crisi migratorie, Franco Angeli, 2019
- J. D. Van der Ploeg, I nuovi contadini. Agricoltura sostenibile e globalizzazione, Donzelli, 2009
- J. D. Sachs, L' era dello sviluppo sostenibile, 2015
- C. Bonneuil, J. B. Fressoz, La terra, la storia e noi, Treccani, 2019



Verifica dell'apprendimento

L'esame si compone di due prove.
La prima è una verifica scritta composta da 10 quesiti di natura mista: risposta chiusa, brevi descrizioni/spiegazioni.
La seconda parte è un esame orale.
Bisogna ottenere almeno 18/30 in ciascuna prova
Il voto finale deriva dalla media semplice dei due voti.

Risultati attesi

Alla fine del corso ci si attende, da parte dello studente:
- Adeguata conoscenza e comprensione dei temi/campi dello sviluppo e delle relative teorie
- Capacità di impiegare tale conoscenza teorico/metodologica per interpretare i fenomeni del mondo contemporaneo
- Adeguata autonomia di giudizio grazie alla rielaborazione delle nozioni acquisite
- Adeguata abilità comunicativa con appropriatezza di linguaggio
- Impiego del back-ground acquisito per implementare progressivi apprendimenti