Foto personale

Pagina personale di Mauro BOCCOLARI

Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche
Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche - Sede Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche

Contenuti Insegnamento: Elementi di fisica del clima

Corso di studio: SCIENZE E TECNOLOGIE GEOLOGICHE (D.M. 270/04) (offerta formativa anno 2017)
  • CFU: 6
  • SSD: FIS/06

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire un introduzione ai processi fisici che regolano il sistema climatico terrestre.

Prerequisiti

Matematica e fisica di base.

Programma del corso

Il sistema climatico. La radiazione solare e il budget energetico terrestre. Atmosfera e clima. Nubi e aerosol. Oceani e clima. Trasferimento radiativo ed effetto serra. Lo strato di ozono. Variazioni climatiche. Monitoraggio climatico e telerilevamento. Estremi climatici. Panoramica sul rapporto IPCC 2013.

Testi di riferimento

F. W. Taylor, Elementary Climate Physics, Oxford University Press, 2005. J. Marshall & R. A. Plumb, Atmosphere, Ocean, and Climate Dynamics, Elsevier, 2008. E. Boeker & R. van Grondelle, Environmental Physics, Wiley, 2011. R. Rohli & A. J. Vega, Climatology, Jones & Bartlett, 2017.

Metodi Didattici

Lezioni frontali. L'orario di ricevimento, presso il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche, piano terra, stanza 51-00-090, è il venerdì (ore 15 – 17). Ricevimenti in altri giorni e/o orari sono da concordare via e-mail (mauro.boccolari@unimore.it).

Verifica dell'apprendimento

Prova orale.

Risultati attesi

Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente acquisisce la capacità a comprendere i principali processi di base che regolano il clima terrestre. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente sarà in grado di applicare alcuni strumenti fisico-matematici necessari a comprendere fenomeni climatici. Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di formulare giudizi e valutazioni specifiche relativamente alla fenomenologia climatica. Abilità comunicative: lo studente sarà in grado di esprimersi con linguaggio tecnico-scientifico appropriato e di sostenere una discussione in merito ai contenuti del corso. Capacità di apprendimento: lo studente sarà in grado di acquisire gli strumenti metodologici necessari per affrontare positivamente lo studio di aspetti relativi al clima terrestre con un buon grado di autonomia.