Nuova ricerca

DEVIS TRIOSCHI

DOCENTE A CONTRATTO presso: Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Materno-Infantili e dell'Adulto

Insegnamento: Metodologia generale della riabilitazione e cinesiologia

TERAPIA OCCUPAZIONALE (D.M. 270/04) (Offerta formativa 2017)

Obiettivi formativi

Saper descrivere la fisiologia articolare delle principali articolazioni del corpo umano, le azioni dei muscoli relativi ad esse e tutti i test muscolari ed articolari specifici. Architettura e la posizione di funzione della mano nel suo insieme; saper conoscere della cinesiologia il concetto di postura e il corretto allineamento dei segmenti corporei sui diversi piani ed eseguire una valutazione della postura nelle diverse posizioni analizzando tutti i distretti articolari.conoscere Proprietà del muscolo.Tipi di contrazione.Movimenti in catena aperta/chiusa.Posture,posizioni, stazioni, decubiti, atteggiamenti.Forze utilizzabili.Reazione di sostegno, raddrizzamento, fissazione.Reazioni di difesa in flessione,paracadute,equilibrio statico e dinamico.Equilibrio stabile,instabile,indifferente. Tono muscolare e tono posturale.Movimenti globali, segmentari,selettivi specializzati e fini.Stazione eretta e sue derivate. Analisi del segno:deficit e compensi,stazioni seduta,in ginocchio e passaggi posturali.Architettura del cammino: componenti top down e bottom up.Ciclo del passo e sue fasi.Contrazioni muscolari e ruolo della stiffness.Meccanismi pendolari dell’arto inferiore e superiore.Schema di Duchenne e di Trendelenburg.Tutori AFO e KAFO.Ruolo del medio gluteo.Cammino indossando corsetti o collari. .Architettura della manipolazione:componenti top down-bottom up.Sinergia flessoria ed estensoria,interazione competitiva.
Analisi del movimento nelle principali attività di base della vita quotidiana (BADL).
Analisi dell'attività dell'individuo sano.
il Modello Canadese di Terapia Occupazionale
bioingegneria fornire attraverso un approccio multidisciplinare informazioni inerenti ad ambiti strettamente connessi con la qualità di vita delle persone con disabilità: la postura seduta, gli ausili per la mobilità e la comunicazione, le tecnologie, gli adattamenti dell’ambiente e la domotica.

Prerequisiti

conoscere l'anatomia umana e aver superato l'esame relativo

Programma del corso

MODULO DI CINESIOLOGIA: Prof. Ferrari Adriano
Conoscere il concetto di postura e il corretto allineamento dei segmenti corporei Valutare le posture nelle diverse posizioni.Proprietà del muscolo. Movim. in catena aperta/chiusa.Posture,posizioni,stazioni,decubiti,atteggiamenti.Forze utilizzabili.Reazione di sostegno,raddrizzamento,fissazione, di difesa .Tipi di Equilibrio.Tono muscolare e posturale-
Movim. globali,segmentari,selettivi. Stazione eretta e sue derivate.Analisi del segno:deficit e compensi.Architettura del cammino.Ciclo del passo e sue fasi.Contrazioni muscolari e ruolo della stiffness.Meccanismi pendolari arto inf.e sup.Schema di Duchenne e di Trendelenburg.Tutori AFO e KAFO.Cammino indossando corsetti o collari.La corsa.Evoluzione filogenetica dell’arto sup.Architettura della manipolazione: componenti top down/bottom up.Sinergia flessoria ed estensoria, interazione competitiva.MODULO DI BIOMECCANICA ED ESAME MUSCOLARE: Dott. Brianti,TO Mercanti,FT Armani
Descrivere la fisiologia articolare delle principali articolazioni del corpo umano, le azioni dei muscoli relativi ad esse e tutti i tests muscolari ed articolari specifici.(EMM e ROM)-BIOINGENGERIA Dott.Malavasi e Dott.Trioschi: all’apprendimento di principi e metodo per scegliere e personalizzare gli ausili e le tecnologie assistive in funzione delle esigenze della persona, in particolare si approfondirà la valutazione dei sistemi di postura e degli ausili per la mobilità, carrozzina manuale ed elettronica. Si fornisce inoltre una panoramica delle possibilità offerte dalle moderne “elettroniche espandibili”, con approfondimenti sui comandi alternativi al joystick, sul controllo ambientale integrato nella carrozzina e sull’interazione con le tecnologie ICT. Strumenti di valutazione specifici per l’outcome a seguito di introduzione di ausili Studio dell'analisi dell'attività dell'individuo sano TO Simonetti
Modello Canadese di Terapia Occupazionale TO Schiavi

Metodi didattici

lezioni frontali-prove pratiche durante le lezioni-visione di tutorials-esercitazioni pratiche
La didattica prevista è sia di tipo frontale che laboratoriale, con diversi momenti di interazione e analisi di casi studio; è lasciato ampio spazio all’illustrazione pratica di soluzioni concrete.

Testi di riferimento

testi dott. Brianti/dott.ssa Sartini
“Valutazione cinesiologica” H.M. Clarkson – G.B.Gilewich Ed. Ermes
“I MUSCOLI Funzioni e Test” F. Kendall Ed. Verducci
“Atlante di anatomia palpatoria dell’arto inferiore” Serge Tixa Ed. MASSON
"Cinesiologia", "Cinesiologia 2" Cinesiologia 3 - S. Boccardi, A.Lissoni.
Tubiana/Thomine (La mano anatomia funzionale ed
esame clinicoKapandji , anatomia funzionale, Monduzzi Ed.
Burstein, Biomeccanica di base e chirurgia del ginocchio, Verducci, 2005
Pisani, Trattato di Chirurgia del piede, Minerva Medica
Viladot, 10 lezioni sul piede, Ghedini ed
Valenti V, le ortesi del piede, Verducci ed
Viladot, patologia e clinica dell’avampiede, Ghedini ed
Paparella Treccia, il piede nell’uomo, Verducci ed
Nachemson A , Spine articoli vari


Testi Prof. Ferrari:
-1- L'arto inferiore nella paralisi cerebrale infantile: semeiotica e chirurgia funzionale Springer Editore 2013
-2- The spastic forms of Cerebrala palsy. A guide to te assessment of adaptive functions Springer International 2010
-3- N Basaglia trattato di Medicina Riabilitativa. 2° edizione
testo Ing. Merlo
-Clinical Gait Analysis: Theory and Practice
Christopher Kirtley
Elsevier Health Sciences, 2006




Verifica dell'apprendimento

in quanto corso integrato prevede diverse forme di esame
Prof. Ferrari Adriano: esame scritto a domande aperte
Ing Malavasi dott. Trioschi esame scritto a domande aperte
Dott. Brianti,Dott.ssa Mercanti Catia, dott. Armani Tania: esami orale con domande per ciascun docente relative agli argomenti trattati durante le lezioni e prova pratica su abilità nell'esecuzione dell'esame muscolare
Analisi dell'attività, dott.ssa Simonetti esame scritto
Modello Canadese di Terapia Occupazionale, dott.ssa Schiavi

Risultati attesi

Conoscenza e capacità di comprensione:Tramite lezioni frontali, visione di tutorials, ragionamento guidato lo studente apprende:la fisiologia articolare delle articolazioni del corpo umano.Quali sono le azioni muscolari, come si modificano e come si valutano.Conoscere tramite la cinesiologia tutti i concetti di movimento e posture,muscoli,riflessi, reazioni,equilibri sul sano. lo studente impara ad analizzare i movimenti nelle attività di vita quotidiana. Accompagnare lo studente nel ragionamento sull'analisi del segno patologico.
Come analizzare il cammino nel soggetto sano.Capacità di applicare conoscenza e comprensione:tramite le esecitazionni pratiche in aula didattica trasferire le conoscenze apprese sul soggetto sano.Autonomia di giudizio:tramite i ragionamenti clinici imparare ad applicare correttamente i concetti studiati.Abilità comunicative:saper comunicare a interlocutori specialisti e non,come verrànno condotte le valutazioni e le conclusioni ottenute durante le stesse.
capacità di analizzare le attività umane scomponendole in azioni e movimenti.
conoscere e saper applicare il Modello Canadese di Terapia Occupazionale
Capacità di apprendimento:le attività descritte consentono allo studente di acquisire gli stumenti metodologici per continuare gli studi e acquisire sicurezza nel futuro lavorativo